Magazzini Automatici Rotanti

Il magazzino rotante rappresenta la soluzione ideale per lo stoccaggio di quei materiali caratterizzati da un’alta frequenza di movimentazione. Questa tipologia di magazzini si è diffusa rapidamente in ambito industriale; risultano indispensabili, ad esempio, per la movimentazione di materiali e attrezzature destinati alle autofficine, ma anche per gestire velocemente, e in tutta sicurezza, le diverse componenti delle catene di montaggio.

All’interno della gamma di articoli Hänel, proposti sul mercato italiano da Incaricotech, il magazzino automatico rotante “Rotomat” ha rappresentato una vera e propria rivoluzione nello stoccaggio e movimentazione dei materiali, portando ad una notevole riduzione dei tempi di prelievo dai depositi. Dallo stoccaggio al posizionamento, fino al picking, a rendere le operazioni più efficienti è il sistema “dual motor design”, che permette ai cassetti di questo magazzino rotante di girare in un verso specifico in base alle necessità.

Caratterizzato, oltre che dal meccanismo rotante, da cassetti portanti di misura variabile, questo magazzino rotante gode di un punto d’accesso sorprendentemente efficace nel recuperare gli articoli richiesti.

A favorire le operazioni è la disposizione dei piani rotanti su più livelli; una scelta che, sfruttando l’altezza del magazzino, minimizza l’occupazione dei metri quadri di area a terra, risparmiando fino all’80% di spazio. La presenza di un microprocessore interno, inoltre, favorisce il controllo degli inventari e il monitoraggio della movimentazione. Le soluzioni offerte da Incaricotech stupiscono anche per la loro estrema versatilità, garanzia di un’organizzazione flessibile e “su misura”. I cassetti di un magazzino rotante a marchio Hänel, potendo essere oggetto di diverse combinazioni, sono in grado di rispondere alle esigenze specifiche delle singole aziende. Ad avvantaggiarsi della presenza di cassetti modificabili sono non solo articoli industriali, ma anche raccoglitori, materiale di cancelleria, DVD e nastri. Viene permesso, infatti, lo stoccaggio di articoli completamente differenti tra loro dal punto di vista morfologico.