WMS – Sistemi di Gestione Magazzino

 

 
Le esigenze dell’industria moderna rendono imprescindibile, nell’ambito dell’organizzazione e gestione del magazzino, il ricorso ad un sistema gestionale WMS (acronimo di “Warehouse Management System”). Questo software per logistica supporta le aziende garantendo una minore incidenza delle problematiche connesse allo spostamento e all’organizzazione di merci e materiali. Rispondendo alle esigenze peculiari dei diversi magazzini, e integrandosi perfettamente con i sistemi logistici presenti (anche con quelli non automatici), i programmi per magazzino riducono drasticamente gli errori sia nella movimentazione che nell’immagazzinamento della merce. L’identificazione dei singoli articoli, inoltre, può essere effettuata da qualsiasi operatore, portando ad un notevole risparmio di tempo. Rispetto ad un comune sistema destinato all’organizzazione del magazzino, il sistema gestionale WMS affianca a quelle elementari (come gestione quantità e deposito) altre funzioni che favoriscono l’ottimizzazione dei processi logistici. I software per magazzino godono di una struttura modulare, lasciando ai clienti la libertà di parametrizzarli per arrivare a coprire le esigenze specifiche dei diversi processi.

Attraverso un programma per magazzino un’azienda può beneficiare di una gestione più efficiente delle operazioni di flusso e di controllo. È possibile ottenere migliori risultati in termini di produttività e di velocità nel servizio agli utenti, ottimizzando gli spazi e la forza lavoro. Le operazioni di stoccaggio degli articoli sono effettuate automaticamente (gli operatori ricevono un avviso automatico al raggiungimento di una soglia minima di stock), riducendo tempistiche ed errori.
Il responsabile di magazzino, attraverso una mappatura in tempo reale sul Pc, ha sempre sotto controllo la gestione delle merci, la spedizione delle stesse e le “packing list”. Oltre a supportare le operazioni di carico e scarico, altri vantaggi derivanti dai programmi per magazzino WMS sono l’etichettatura degli articoli con codice a barre, l’esame sia quantitativo che qualitativo della merce e una velocità maggiore nell’attività di picking.